0.0/5 di voti (0 voti)
Il corpo nel Medioevo

Il corpo nel Medioevo

"Perché il corpo nel Medioevo? Perché il corpo ha una storia. La concezione del corpo, il suo spazio nella società, la sua presenza nell'immaginario e nella realtà, nella vita quotidiana e nei momenti salienti hanno subito mutamenti in tutte le società storiche. Quale trasformazione è intercorsa dalla ginnastica e dallo sport dell'antichità greco-romana all'ascetismo monastico e allo spirito cavalleresco del Medioevo! Ebbene, dove si ha una trasformazione nel tempo, vi è storia. La storia del corpo nel Medioevo è dunque parte essenziale della sua storia globale. "

Dettagli

  • Autore: Jacques Le Goff
  • Editore: Laterza (collana Economica Laterza)
  • Anno: 2007
  • Lingua: Italiano
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 188
  • Formato: pdf

Esplorazioni